Crea sito

sciroppo di cipolla per combattere tosse e raffreddore

La cipolla è un alimento indicato nella preparazione quotidiana di cibi per insaporire e dare gusto ai piatti ma possiede anche di una serie di proprietà mediche veramente eccezionali, pur essendo un rimedio naturale (i famosi rimedi della nonna) è un potente antinfiammatorio utile in caso di tosse e raffreddore, vediamo come:

La cipolla possiede virtù immunostimolanti antinfiammatorie, antibatteriche e antimicrobiche, possiamo preparare in caso di tosse e raffreddore un utilissimo sciroppo a base di cipolle:

Sciroppo per la tosse:

1 cipolla (preferibilmente rossa di Tropea) e miele. Sbucciate la cipolla e tagliatela a rondelle, mettete i cerchi in un contenitore di vetro e sopra versate 2/ 3 cucchiai di miele. Lasciate riposare il tutto per circa 12 ore, dopo di che filtrate il liquido ottenuto, avrete così uno sciroppo contro la tosse potentissimo!

un’altra arma per combattere il raffreddore è quello di tenere sul comodino una cipolla sbucciata! Si avete letto bene 🙂 una cipolla tagliata in quattro o più parti vicino al comodino è in grado di depurare l’aria dai batteri presenti nella stanza, proprio per questo effetto antibatterico che ha la cipolla tagliata, quando viene riposta dentro il frigorifero va sempre riposta dentro un contenitore perché a parte l’odore pungente è come una spugna che assorbe tutti i batteri per cui non è molto salutare cucinarla dopo tanto meno mangiarla a crudo!

In alternativa anche i suffumigi con della cipolla sbollentata hanno gli stessi effetti antibatterici in caso di raffreddore persistente.

E voi avete mai provato uno dei famosi rimedi della nonna? Lasciate un commento!

Author: thegreenstyle

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.