Crea sito

Pulire in modo ecologico con l’acido citrico

L’acido citrico è un composto acido presente in natura negli agrumi che a contatto con l’acqua forma una soluzione di pH acido che permette di sciogliere il calcare. Viene venduto sotto forma di polvere o granuli ed è un prodotto fantastico per le pulizie di casa!

Come utilizzarlo?

L’acido citrico permette di contrastare il calcare sciogliendo le incrostazioni di lavelli, vasche e box docce è perfetto sia in lavatrice che in lavastoviglie inoltre:

  • E’ ottimo per pulire i vetri
  • come ammorbidente in lavatrice
  • brillantante per la lavastoviglie
  • Disincrostante per pentole
  • per liberare gli scarichi
  • igienizzare i sanitari

Acido citrico come scelta ecologica

Utilizzare l’acido citrico nelle pulizie di casa e per il bucato è una scelta ecologica che elimina molti detersivi (di cui molti aggressivi e tossici), è meno inquinante dell’aceto, è inodore e assorbe gli odori, inoltre un unico prodotto ha svariate ,come abbiamo visto, modalità di utilizzo.

Dove comprarlo?

Nei negozi biologici, in alcuni supermercati, su internet, in alcune erboristerie.

Dove non va usato?

Sulle superfici estremamente delicate quale marmo, pietra, legno o laminato, sui tessuti (solo nella vaschetta della lavatrice!), sul cotto e su tutte le superfici che vengono corrose a contatto con l’acido.

Come tutti i prodotti anche se naturali utilizzare i guanti e tenere lontani dalla portata di bambini e animali.

 

Author: thegreenstyle

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*