Crea sito

Greenwashing: Che cos’è e perchè è pericoloso

Letteralmente Lavaggio verde dall’inglese green verde e washing lavare’. Si tratta di un neologismo indicante la pratica di promuovere programmi ecocompatibili da parte di aziende volte a distogliere l’attenzione dalle attività dannose per l’ambiente. Una vera è propria strategia di marketing per cercare di fidelizzare più clienti possibili con campagne di promozione volte a ridurre l’impatto ambientale oppure cavalcando la moda bio, il tutto per garantire agli occhi del consumatore un’immagine “pulita” su qualcosa che in realtà così “verde” non è affatto. Pensiamo alle catene di abbigliamento low cost che hanno una linea biologica quindi con vestiti trattati con cotone organico e biologico all’interno di tutte altre linee che di biologico non hanno nulla anzi prevedono lo sfruttamento dei lavoratori e quello più grave minorile oltre che inquinamento ambientale dovuto alle tinte cancerogene usate. Oppure alcuni marchi famosi alimentari che pubblicizzano i loro prodotti senza olio di palma in favore della lotta contro la distruzione di molti ambienti di foresta tropicale eppure se si leggono attentamente gli ingredienti quest’ultimo è sostituito dall’olio di colza o da grassi vegetali non specificati!. Gli esempi sono tanti dall’azienda che produce energia rinnovabile ma che dietro nasconde altri traffici alla banca che fa credere al consumatore di avere una responsabilità sociale quindi utilizzando l’homebanking invece che lo sportello oppure mandando le comunicazioni tramite mail per non sprecare la carta ecc invece dietro c’è solamente il creare un immagine ecofriendly agli occhi del cliente.

Come fare per non cadere nella trappola del greenwashing? Informarsi e maturare un opinione critica, nel senso costruttivo del termine, quindi costruirsi una propria idea libera dalle strategie marketing in poche parole non prendere per oro colato tutto ciò che ci viene proposto!. Imparare a leggere le etichette e la lista degli ingredienti oppure informarsi sull’azienda che ci vuole vendere qualcosa.

Esiste un sito di GreenPeace che lotta e informa da anni i cittadini del mondo sulle pratiche scorrette del greenwashing http://www.stopgreenwash.org/.

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo 🙂

Author: thegreenstyle

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.